Sampdoria: commento della stagione 2013-2014

Nel campionato 2013-14 la Sampdoria comincia con risultati altalenanti, tra cui le sconfitte all’esordio con la Juventus e nella stracittadina, che portano all’esonero di Rossi nel mese di novembre: insieme al tecnico, viene licenziato anche il suo staff. Con l’arrivo di Mihalović (che già da calciatore difese i colori doriani) la squadra ligure conosce una risalita: dodicesima al giro di boa, centra vittorie importanti nel derby e contro il Verona (5-0) agguantando la salvezza con cinque giornate di anticipo malgrado la sconfitta casalinga contro l’Inter (0-4). Conclude la stagione con 45 punti ottenuti e la 12esima posizione in classifica.