Tanti dubbi di formazione verso Verona

0
144

La Sampdoria si sta avvicinando all’importante snodo di Verona con molti interrogativi. Oltre alle solite questioni in sospeso riguardanti la cessione della società, a tenere banco a Bogliasco sono anche i dubbi a livello tattico. 

Il tecnico Eusebio Di Francesco, al quale il consiglio d’amministrazione ha dato l’ultimatum, potrebbe infatti sperimentare la difesa a quattro vista in occasione della sfida casalinga persa contro l’Inter, provata anche durante l’ultimo allenamento.

Il problema maggiore, però, sembra legato agli interpreti: Alex Ferrari dovrebbe essere schierato quasi sicuramente, mentre per Omar Colley e Julian Chabot si prospetta un ballottaggio; Jaison Murillo, rientrante dopo aver scontato la squalifica, al momento è destinato alla panchina. A destra prenderà posto probabilmente Bartosz Bereszynski, mentre il ruolo di terzino sinistro è quello con più contendenti: si giocheranno la discesa in campo Vasco Regini, Tommaso Augello e Nicola Murru.

Per ciò che concerne gli altri ruoli, mancherà di certo Karol Linetty. Il polacco si ritrova fermo a causa di una contrattura alla coscia destra, rimediata in allenamento: si prevedono circa tre settimane di stop.

Federico Sturlese