Prima da titolare per Bonazzoli a Verona?

0
131

Mentre, sul fronte societario, la proroga bilaterale per portare avanti la trattativa legata alla cessione della Sampdoria è stata realizzata, in campo la squadra guidata da Eusebio Di Francesco ha un bisogno disperato di fare punti, a partire dalla trasferta di Verona. 

Il tecnico, in tale occasione, potrà finalmente contare su un’arma in più, ossia il trequartista argentino Gonzalo Maroni. Reduce da un infortunio che l’ha tenuto fuori da metà agosto, il calciatore dovrebbe rientrare a disposizione insieme ad Alex Ferrari.

Sempre in vista della prossima sfida, sarebbe vicino il debutto dal primo minuto di Federico Bonazzoli. Il giovane attaccante, già autore di una rete contro la Fiorentina ed, in generale, di alcune prove buone a livello individuale, prenderebbe il posto di Manolo Gabbiadini, destinato a restare ancora fermo ai box.

Presso Bogliasco, nel frattempo, si rivede una vecchia conoscenza blucerchiata. Emiliano Viviano, il portiere che difese i pali della Sampdoria tra il 2014 ed il 2018, dopo aver rescisso il contratto che lo legava con lo Sporting Lisbona tornerà ad allenarsi insieme alla sua ex squadra: «Ringrazio tanto la società, mi hanno messo subito a disposizione tutto. Cosa cerco adesso? Una soluzione che possa piacermi, credo di poter dare ancora tanto».

FS