Sale la tensione tra tifoseria e presidente

0
92

Pochissime ore dopo la scoperta della scritta minacciosa all’ingresso di Casa Samp, si aggiunge un altro tassello nell’escalation di tensione tra il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e gli ultras. 

Durante la serata di mercoledì, un nutrito gruppo di tifosi, circa una cinquantina, si è radunato al di fuori del ristorante dove cenavano il patron, il dirigente sportivo Carlo Osti ed il tecnico Eusebio di Francesco, non lesionando insulti nei confronti del primo.

La contestazione è proseguita sugli stessi binari della precedente, avvenuta alla Foce, anche per ciò che ha riguardato l’esito: non vi è stato alcun contatto fisico ed infine è intervenuta la polizia per sedare il tutto senza troppi problemi.

L’aria intorno alla società, ad ogni modo, in seguito a tale episodio, risulterebbe così pesante da aver condotto le autorità a catalogare la delicata sfida contro in Torino nella categoria di rischio medio-alto.

FS