“Lezione imparata, nessuno andrà via a gennaio”

0
102

Dinnanzi ai microfoni di Telenord, ha preso parola una delle figure più pesante e un po’ controverse della lunga storia rossoblù, ovvero l’ex presidente Aldo Spinelli

Colui che tenne le redini del Genoa per ben dodici anni, dal 1985 al 1997, si è detto fiducioso sul futuro andamento in campionato della sua vecchia squadra: «Il Genoa può arrivare nei primi sette/otto posti. Sicuramente con il gioco che ha espresso Andreazzoli è importante. Io credo che l’allenatore è il 60% della squadra».

Rammentando poi la scorsa, disastrosa stagione, l’attuale patron del Livorno ha inoltre dichiarato: «Credo, però, che quest’anno non partirà nessuno a gennaio perché la lezione forse un pochino è servita. L’anno scorso ci siamo privati di Piatek e la squadra ha sofferto fino all’ultimo. Io credo che quest’anno i genoani si augurino che questi errori non vengano ripetuti».

 Federico Sturlese