Radu: “Sarò sempre grato al Genoa”

0
500

Intervistato ai microfoni di Sky Sport 24 Andrei Radu ha tirato le fila della prima metà di stagione passata a difendere i pali del Grifone. “Sarò sempre grato al Genoa, perché mi ha dato l’opportunità di giocare in Serie A. E io voglio ricambiare la fiducia della società e l’affetto dei tifosi. Con mister Prandelli mi sto trovando molto bene, ha portato i concetti giusti: essere uniti e fare squadra, questo serve tantissimo. Con il tempo arriveranno i risultati. La qualità più importante per un giovane portiere? La mentalità. Per giocare in certi palcoscenici la testa è tutto”. Dal rossoblù al blu, giallo e rosso della sua Romania. Che parteciperà dopo 20 anni all’Europeo Under 21. “E’ una grandissima emozione. Spero di poter affrontare l’Italia perché significherebbe andare avanti nel torneo, visto che non siamo nello stesso girone”.