Genoa-Milan, niente ritorno alle 21: si gioca alle 15

0
105
Ferraris di notte

Conclusa la lotta per l’orario di Genoa-Milan di lunedì 21 gennaio, l’Osservatorio ha deciso che si giocherà alle 15

AGGIORNAMENTO ORE 15.20 – Niente da fare, le richieste dei tifosi, del sindaco di Genova e anche della Lega Calcio sono state respinte dall’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive. Genoa-Milan si giocherà di lunedì alle 15.

AGGIORNAMENTO ORE 11.00 – Il Comune di Genova dopo la tragedia di Ponte Morandi era stato chiaro, mai più una partita di Genoa e Sampdoria in giorni infrasettimanali in orari diurni almeno fino alla cessata emergenza. Un grido che sembrava caduto nel vuoto dopo che Genoa-Milan era stata spostata alle 15 di lunedì 21 gennaio facendo infuriare sindaco e soprattutto i tifosi rossoblu pronti a disertare lo stadio.

Genoa-Milan: la Lega Calcio apre allo spostamento

Oggi la Lega Calcio apre uno spiraglio per placare le polemiche e far tornare la gara alle 21 indirizzando questa lettera, firmata dal presidente Miccichè, al sindaco Bucci: “La ringrazio molto per la Sua cortese comunicazione di ieri sera inerente la gara di Serie A TIM Genoa – Milan, in relazione alla quale mi trovo mio malgrado costretto a rappresentarLe come la decisione di anticipare l’orario di disputa della partita, rispetto a quanto inizialmente previsto da questa Lega, sia dipesa esclusivamente da una precisa indicazione pervenuta dalle autorità responsabili della gestione dell’ordine pubblico, cui non abbiamo potuto fare altro che attenerci. Resta inteso, ovviamente, che in caso di modifica di tale orientamento non avremmo problemi a ripristinare quanto da noi originariamente programmato”.