Juve-Samp: i precedenti

0
190

Da tre stagioni consecutive la Samp torna a mani vuote dallo Stadium, dove i precedenti sono 60, con 36 successi bianconeri , 19 pareggi e 5 vittorie blucerchiate.
Lo scorso aprile fini’ 3-0 con reti di Mandzukic, Howedes e Khedira, il 26/10/2016 fini’ 4-1 con doppio vantaggio iniziale a firma Mandzukic e Chiellini , la rete di Schick dopo sontuosa penetrazione di Praet in avvio di ripresa riapri’ i giochi poi chiusi dai gol di Pjanic e Chiellini, nel maggio dello stesso anno termino’ con un sonoro 5-0 , reti di Evra, Chiellini e Bonucci e doppietta di Dybala .
L’ultimo risultato utile e’ il pari del 14/12/2014, reti di Evra e Gabbiadini, con Buffon strepitoso nel finale sullo stesso attaccante , in quell’occasione s’interruppe una serie di venticinque vittorie casalinghe consecutive per la Juve.
Il 22/5/1966 le reti di Cinesinho e Menichelli con inutile gol doriano di Salvi sancirono la prima retrocessione della storia della Samp .
La prima vittoria in Piemonte e’ datata 25/3/1962 griffata da Brighenti , dopo oltre ventuno anni arrivo’ il bis a firma Brady su rigore , grande ex e Galia che rimontarono il gol di Paolo Rossi in una giornata di pioggia battente .
La vittoria più rotonda e’ del 13/4/1996, si gioco’ il sabato e pochi giorni dopo la Vecchia Signora vinse la Champions: Chiesa , Seedorf e Balleri i marcatori.
Nel febbraio 2005 il tap-in di Aimo Diana dopo la traversa di Castellini fece gioire l’undici di Novellino, l’ultimo acuto a Torino avvenne nel giorno dell’Epifania 2013, diresse anche in quell’occasione Valeri ed il mondo del calcio scopri’ un giovane Mauro Icardi, a segno con una doppietta dopo la rete di Giovinco , una rimonta ottenuta in inferiorità numerica dopo l’espulsione nel primo tempo di Berardi.

Marco Ferrera