Crotone-Sampdoria: Ramirez scalda i motori, Bereszynski out

0
276

Domenica alle 15 c’è Crotone-Sampdoria, Giampaolo dovrebbe recuperare Ramirez mentre Bereszynski va verso il forfait a causa di un infortunio.

Svoltare in trasferta per continuare a correre veloce verso l’Europa, sperando magari in qualche stop delle avversarie. Crotone-Sampdoria deve rappresentare la svolta in trasferta per i blucerchiati che lontano da Marassi hanno conquistato solo 12 punti mentre nel fortino amico sono già a quota 32, primi nella speciale classifica delle gare interne insieme al Napoli. La squadra di Zenga viaggia tra mille difficoltà, ha tanti infortunati, tra cui l’ex Budimir, ma di sicuro venderà cara la pelle.

Sampdoria-Crotone: Ramirez potrebbe esserci

Per questo servirà la Sampdoria migliore. Giampaolo potrebbe ritrovare Gaston Ramirez, out nelle ultime settimane per un infortunio. Il trequartista sudamericano, convocato dall’Uruguay per le prossime due sfide amichevoli in vista del mondiale, è spesso l’ago della bilancia. E’lui l’uomo di qualità e di inventiva, quello che può cambiare le partite anche con un singolo tocco, e deve essere lui il calciatore capace di ampliare ancora di più il gap tecnico tra la Sampdoria e il Crotone.

Bereszynski non ce la fa

Ci ha provato ma non dovrebbe essere a disposizione di Giampaolo il terzino destro Bereszynski. Il polacco anche ieri ha lavorato a parte, continua ad avere qualche acciacco fisico che non gli permette di essere al meglio. E questo è un problema perché il suo sostituto, Jacopo Sala, non sempre regala grandi garanzie soprattutto in fase difensiva. Buone notizie arrivano invece dal centrocampo dove si candida per entrare a partita in corso, difficile possa essere titolare, il belga Praet. Uomo fondamentale per la manovra offensiva, Praet è stato ai box per qualche settimana, ora si allena con il gruppo ma non può avere i novanta minuti nelle gambe ma come carta da giocarsi a partita in corso è decisamente un asso nella manica.