Genoa-Sassuolo: la storia dei quattro precedenti

0
404

Marco Ferrera analizza per noi i precedenti di Genoa-Sassuolo, in programma sabato al Ferraris. Quattro le sfide tra le due squadre.

Sono solamente quattro i precedenti tra Genoa e Sassuolo, che si affrontano al “Ferraris” il giorno dell’Epifania, come avvenne lo stesso giorno di tre anni fa per la prima volta: in quell’occasione s’imposero i ragazzi di Gasperini per 2-0, con pratica già archiviata nella prima frazione grazie ai sigilli di Gilardino su rigore e di Bertolacci, con un sinistro al volo sotto la Nord dopo una bella percussione sulla destra di Konaté, con Gila che nella ripresa si fece parare un altro rigore da Pegolo.

Genoa-Sassuolo: il pirotecnico precedente del 2015

Il 18/1/2015 finì con un pirotecnico 3-3, con emiliani tre volte in vantaggio e sempre rimontati. Rigore dubbio realizzato dopo 18’ da Berardi dopo intervento difensivo di Lestienne che pochi minuti dopo si rese protagonista di una sontuosa percussione centrale che permise a Iago Falque di infilare Consigli. Nella ripresa nuovo vantaggio ospite con Missiroli, pari di Feftazidis servito ancora da Lestienne, autore quel giorno della migliore prestazione in rossoblu. Ad una ventina di minuti dalla fine Izzo si fa prendere in velocità sotto i distinti da Zaza che apparecchia per il fendente vincente di Berardi , sembra finita ma nel recupero Magnanelli è ingenuo nella spinta ai danni di Kucka e Giacomelli, il fischietto designato anche per la prossima sfida, ravvisa gli estremi per il penalty che Feftazidis trasforma per la sua doppietta personale.

Altra partita piena di pathos qualche mese dopo, il 22/11/2015 accadde tutto nella ripresa, dopo la doppia espulsione a fine primo tempo di Berardi e Perotti: Rincon portò avanti i suoi in avvio di ripresa, la pressione dei nero-verdi si concretizzò al terzo minuto di recupero grazie ad Acerbi ma all’ultimo assalto Pavoletti sfruttò il lungo lancio di Cissokho e con un imperioso colpo di testa regalò tre punti d’oro al Grifone che lo scorso 5/2/2017 fu sconfitto a domicilio dalla rete di Pellegrini nel primo tempo.