Il Genoa si ferma ancora, vince la Spal 1-0

0
613

Il Genoa perde la seconda partita consecutiva. Questa volta ad avere la meglio è la Spal 1-0 con gol di Antenucci.

Il commento sul sito ufficiale del Genoa

Una gara sotto tono con pochi spunti degni di nota. E da uno di questi, un tiro da fuori area di Antenucci a inizio ripresa, arriva l’episodio che sblocca e decide, regalando alla Spal i tre punti. Nella prima frazione provano la partenza sprint i padroni di casa, che al 1’ costringono Perin ad alzare sulla traversa un tiro velenoso. Poi esce fuori il Grifo, che fa registrare un maggior possesso palla e si getta alla ricerca di un varco nel muro eretto dagli avversari, chiusi a riccio davanti a Gomis. L’occasione migliore capita dopo pochi minuti, ma l’estremo difensore degli emiliani stoppa con bravura e un pizzico di fortuna le conclusioni a botta sicura di Lapadula e Rigoni su cross tagliato di Laxalt. E a nulla portano i successivi tentativi, con Vicari e soci che riescono sempre a rintuzzare.

Nella ripresa si attende il cambio di marcia che permetta a Taarabt e compagni di trovare il vantaggio, ma il rasoterra di Antenucci dopo 11’ rovina i piani e costringe i genoani a giocare con affanno al cospetto di una compagine la cui specialità è proprio il non concedere spazi e ripartire. Mister Juric prova a dare linfa nuova all’attacco inserendo forze fresche, ma i Grifoni incappano nella classica giornata “dispari” e non riescono a venire a capo di un match che con il passare dei minuti si fa sempre più in salita. Alla fine fa festa la Spal, che vince con il minimo sforzo e costringe il Genoa a leccarsi le ferite. E a guardare avanti. Sabato c’è il derby.