Gli allenatori rossoblucerchiati nei derby

SERIE A – LE PANCHINE NEI DERBY

 

Allenatori Genoa

                                                                            

Ottavio Barbieri/Garbutt : 1 vittoria, 1 pareggio, 2 sconfitte

Federico Allasio               : 0 vittoria, 1 pareggio, 1 sconfitta

Manlio Bacigalupo: 0 vittoria, 1 patrggio, 3 sconfitte

George Sarosi: 0 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta

Renzo Magli: 1 vittoria, 2 pareggi, 1 sconfitta

Annibale Frossi: 1 vittoria, 2 pareggi, 2 sconfitte

Jessie Carver: 0 vittoria, 0 pareggi, 1 sconfitta

Renato Gei:       1 vittoria, 0 pareggi, 1 sconfitta

Beniamino Santos: 1 vittoria, 0 pareggi, 0 sconfitte

Roberto Lerici: 2 vittoria, 0 pareggi, 0 sconfitte

Arturo Silvestri: 0 vittoria, 1 pareggi, 1 sconfitte

Luigi Simoni: 1 vittoria, 4 pareggi, 1 sconfitte

Franco Scoglio: 1 vittoria, 3 pareggi, 1 sconfitta

Osvaldo Bagnoli: 1 vittoria, 3 pareggi, 0 sconfitte

Bruno Giorgi: 0 vittoria, 0 pareggi, 1 sconfitte

Claudio Maselli: 0 vittoria, 1 pareggi, 1 sconfitte

Giuseppe Marchioro: 0 vittoria, 0 pareggi, 1 sconfitte

Gian Piero Gasperini: 3 vittoria, 1 pareggi, 3 sconfitte

Davide Ballardin: 2 vittoria, 1 pareggi, 0 sconfitte

Luigi Del Neri: 0 vittoria, 0 pareggi, 1 sconfitte

Fabio Liverani: 1 vittoria, 0 pareggi, 0 sconfitte

L’attuale tecnico Gasperini è in perfetta parità con 3 successi e altrettante debacles. Il solo pareggio al suo esordio nella stracittadina.

Curiosamente, leader di questa graduatoria rossoblu è Roberto Lerici, unico genovese (nacque a Rivarolo) fra tutti i tecnici derbistici del grifone. Vinse le due stracittadine della stagione 1964-65. Paradossalmente, un paio di anni prima era stato esonerato dai cugini per aver perso…. la classica del 14 ottobre 1962 (2-1 per il Genoa)

Bilancio pressochè simile quello del romagnolo Ballardini, il tecnico delle “situazioni disperate”, almeno in casa rossoblu. Due  i suoi successi ; storico quello del gol condanna di Boselli al 94’. U solo pareggio ma di vitale importanza. Il gol dell’1-1 di Matusalem scongiurò una possibile retrocessione.

Claudio Maselli e Osvaldo Bagnoli gli altri tecnici col bilancio attivo.

Toccata e fuga (ma che toccata!) per Fabio Liverani. Un 3-0 in casa Samp che si sarebbe rivelata, purtroppo per lui, l’unica sua perla genoana.

Giuseppe Galluzzi: 3 vittorie, o pareggi, o sconfitte

Adolfo Baloncieri: 2 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitte

Matteo Poggi: 1 vittorie, o pareggi, o sconfitte

Tabanelli/Czeizler: 1 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitte

Pietro Rava: : 1 vittorie, 1 pareggi, o sconfitte

William Dodgin: : 0 vittorie, 0 pareggi, 1 sconfitte

Eraldo Monzeglio: : 3 vittorie, 1 pareggi, o sconfitte

Roberto Lerici: : 0 vittorie, o pareggi, 1 sconfitte

Ernst Ocwirk; : 2 vittorie, o pareggi, 2 sconfitte

Giuseppe Baldini: : 0 vittorie, o pareggi, 1 sconfitte

Guido Vincenzi: : 1 vittorie, 1 pareggi, o sconfitte

Eugenio Bersellini: : 1 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitte

Renzo Ulivieri: : 1 vittorie, 3 pareggi, o sconfitte

Vujadin Boskov: : 1 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitte

Sven Goran Eriksson: : 2 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitte

Walter Mazzarri: : 1 vittorie, 1 pareggi, 2 sconfitte

Luigi Del Neri: : 1 vittorie, o pareggi, 1 sconfitte

Domenico Di Carlo: : 0 vittorie, o pareggi, 1 sconfitte

Alberto Cavasin:  vittorie, o pareggi, 1 sconfitte

Ciro Ferrara: 1 vittorie, o pareggi, o sconfitte

Delio Rossi: : 0 vittorie, 1 pareggi, 1 sconfitte

Sinisa Mihajlovic: 1 vittoria, 0 pareggi, 0 sconfitte

Gli oscar quali  primattori nei derby spettano allo “sconosciuto” (dai supporters doriani) Giuseppe Galluzzi con tre vittorie su altrettante sfide fine anni 40, ed al più noto Eraldo Monzeglio. Quest’ultimo ottenne 3 successi e un pareggio con i vari Mora, Ocwirk, Skoglund, Cucchiaroni.

Altre tecnici imbattuti : Matteo Poggi, Pietro Rava, Guido Vincenzi, Renzo Ulivieri, Ciro Ferrara, e ….Sinisa Mihajlovic al suo primo e per ora unico derby (vittoria per 1-0 con gol di Maxi Lopez)

Per quanto riguarda Ciro Ferrara, discorso simile a quello fatto per Fabio Liverani. Anche per lui un solo derby con roboante successo per 3-1. Ma per entrambi le stracittadine, pur esaltanti, hanno rappresentato i titoli di coda.

Marco Colla