Sassuolo-Sampdoria: tre precedenti e poche emozioni

0
251
Viviano protagonista in Sassuolo-Sampdoria
Viviano protagonista in Sassuolo-Sampdoria
Terme di Genova

Marco Ferrera racconta la storia dei precedenti di Sassuolo-Sampdoria. Solo tre quelli in A e pochissimi gol negli ultimi anni.

A livello di serie A Sassuolo e Sampdoria si sono incontrate solo tre volte e nelle ultime due occasioni è finita sempre senza reti: la scorsa stagione Viviano fu il grande protagonista nel mantenere inviolata la sua porta, neutralizzando al novantesimo un calcio di rigore calciato da Berardi e consentendo alla formazione di Montella di ottenere un pari prezioso per la sua anemica classifica.

Sassuolo-Sampdoria: la vittoria di Mihajlovic

Nel campionato 2013-2014 vinse la squadra di Mihajlovic per 2-1, con un gol lampo di Sansone, pari di Longhi  e gol vincente di Okaka dopo i legni colpiti da Renan e Regini.

La partita a cui i tifosi blucerchiati sono più legati è quella del 2 Giugno 2012: si giocava a Modena il ritorno della semifinale play-off per la promozione nella massima serie. I blucerchiati di Iachini erano forti del 2-1 ottenuto nella gara d’andata a Marassi e la partita si mise subito in discesa dopo sette minuti, con il rigore trasformato da Pozzi, dopo fallo su Eder. Fu una serata di grande sofferenza, con Da Costa decisivo in più di un’occasione, il pareggio di Valeri al 17’ della ripresa e finale di assoluta tensione, con Rispoli decisivo a salvare la Samp dalla capitolazione su conclusione ravvicinata del Sansone neroverde . E fu finale contro il Varese, per il trionfo di pochi giorni dopo e l’immediata risalita in serie A.