Sampdoria: Torreira se ne va, Tonali e Paredes i due nomi “caldi”

0
755
Torreira della Sampdoria
Torreira della Sampdoria

La Sampdoria è pronta a cedere Torreira, Arsenal in pole, e spuntano due candidati forti: Paredes dello Zenit e Tonali del Brescia.

Lucas Torreira è sempre più vicino a lasciare la Sampdoria. Mentre il Napoli e le squadre italiane si stanno tirando indietro sale prepotentemente l’Arsenal. Gli inglesi sarebbero pronti a pagare la clausola accelerando così le trattative e mettendo spalle al muro Napoli e Inter. Ora Ferrero dovrà cercare l’uomo giusto per sostituire il regista.

Sampdoria: il sogno è Paredes

Il sogno sarebbe quello di portare alla Sampdoria Leandro Paredes. regista dello Zenit di 23 anni che l’Italia la conosce per avere militato, facendo ottime cose, nella Roma. I giallorossi lo lasciarono partire per fare spazio a Pellegrini, ora potrebbe tornare in Italia e lo sta monitorando il Napoli per il dopo-Jorginho. Il Secolo XIX di oggi rivela però anche l’interessamento della Sampdoria che se cedesse in fretta sia Praet che Torreira, per almeno cinquanta milioni come da clausole, potrebbe anche soddisfare la richiesta di 30 milioni dei russi. Il problema, oltre a quello di reperire la cifra per il regista, sarebbe poi quello di convincere il giocatore a scegliere Genova al posto di piazza che possono garantirgli la Champions League.

Sampdoria: occhi anche su Tonali

Probabilmente la Sampdoria ci proverà davvero per Paredes, sapendo però che l’operazione non è per niente semplice. E allora l’alternativa preferita dai blucerchiati sarebbe il 18enne Tonali che quest’anno ha preso per mano il Brescia. Nonostante la giovane età sembra essere pronto per il grande salto in serie A, in molti lo paragonano già a Pirlo per i piedi dolci e la visione di gioco e delle sue qualità si sarebbero accorte anche Inter e Juventus. La Sampdoria però è pronto a dare battaglia, l’ostacolo più grande la momento è Cellino che avrebbe fissato il prezzo sui 20 milioni. Quotazione che però potrebbe scendere con il passare dei giorni e magari se fosse proprio il giocatore a spingere per la cessione, cosa che per ora sembra non aver fatto. Sogno Paredes, obiettivo Tonali: la Sampdoria è già nell’era post-Torreira.