Sampdoria: Defrel, Balotelli e Eder sono affari complicati

0
229
L'ex attaccante della Sampdoria Eder
L'ex attaccante della Sampdoria Eder

La Sampdoria continua a cercare un attaccante che possa prendere il posto di Zapata. Gli affari Defrel, Eder e Balotelli sembrano molto complicati.

La Sampdoria è pronta a cambiare anche in attacco. Zapata sembra essere destinato alla partenza, sempre che in società arrivi un’offerta di circa 25 milioni, e la lista degli estimatori si allunga ogni giorno che passa. All’Atalata si è affiancato il West Ham senza contare che il Southampton potrebbe sferrare un’offensiva. Ferrero dovrebbe poi cercare un sostituto con caratteristiche differenti: meno fisico, più velocità e tecnica, come vuole Giampaolo, ma i primi nomi circolati sono difficili da acquistare.

Sampdoria: problema ingaggio per Defrel e Balotelli

Il profilo ideale potrebbe essere Defrel che la Sampdoria aveva seguito prima che l’attaccante ex Sassuolo scegliesse la Roma. Il francese è il giocatore giusto ed è anche in partenza dalla Capitale dove Monchi continua ad acquistare giocatori uno dopo l’altro. Il problema più importante nella trattativa è quello del’ingaggio, Defrel guadagna 1,8 milioni di euro all’anno, troppi per i blucerchiati che dovrebbero chiedere una mano ai giallorossi con cui esiste anche un discorso aperto per Skorupski. Il secondo ostacolo è l’Atalanta che sembra puntare forte sulla punta romanista.
E se 1,8 milioni sono tanti, i quattro che guadagna Mario Balotelli sembrano un problema insormontabile per una possibile trattativa con la Sampdoria. Carlo Osti nei giorni scorsi non ha chiuso la porta al sogno cullato ormai da un paio di anni, ma ha messo in chiaro che le condizioni per l’acquisto, al momento, sono quasi impossibili.

Difficile il ritorno alla Sampdoria di Eder

Meno sarebbero i problemi per arrivare a Martin Eder, cavallo di ritorno che questa volta sembra non interessare alla Sampdoria come ha spiegato nei giorni scorsi Romei. Il giocatore sarebbe felice di tornare ma non gli dispiacerebbe provare anche un’avventura all’estero. Così se i blucerchiati chiudessero la porta sarebbe il Valencia una delle destinazioni probabili per l’attaccante.