Sampdoria: Torreira va all’Arsenal, via anche Pradè

0
292
La Sampdoria cede Torreira all'Arsenal
La Sampdoria cede Torreira all'Arsenal

Dopo quattro colpi di mercato in entrata, la Sampdoria inizia a salutare chi andrà via. Torreira è dell’Arsenal, addio anche a Pradè, Viviano e Silvestre.

I caselli autostradali di Genova iniziano ad essere molto trafficati. La Sampdoria è sempre più attiva e se fino a ieri erano gli ingressi ad essere monitorati, Colley è già arrivato, Majer e Berisha lo faranno nei prossimi giorni insieme a Ferrari, adesso è il momento di guardare anche alle partenze. L’Arsenal ha sprintato e trovato l’accordo con Torreira, Ferrero incassa 30 milioni, in uscita c’è Pradè insieme ad almeno altri cinque giocatori.

Sampdoria: Torreira va all’Arsenal per 30 milioni

L’inizio dell’analisi del mercato della Sampdoria in uscita inizia dalla notizia più attesa. Torreira è un nuovo giocatore dell’Arsenal, i gunners hanno strappato il sì dei blucerchiati e sorpassato la concorrenza del Napoli con un’offerta da 30 milioni, cinque in più della clausola. Nelle scorse ore sembra che si siano anche sensibilmente avvicinati il giocatore e il club di Londra per un contratto di 5 anni con ingaggio da oltre 2 milioni all’anno a salire stagione dopo stagione. Ora scatta la caccia alla successione, Tonali è l’uomo del momento ma costa 20 milioni, Paredes vuole tornare in Italia ma ha un ingaggio molto alto ed è nel mirino del Napoli.

Anche Pradè, Viviano e Silvestre lasciano la Sampdoria

Oggi sarà anche il giorno dell’addio di Daniele Pradè il cui contratto con la Sampdoria scade a fine mese. Il dirigente andrà all’Udinese e ancora bisogna capire se qualcuno prenderà il suo posto, nelle scorse settimane era uscito il nome di Bonato. Andrà via anche Pecini, diretto verso Empoli, e lui sì che verrà sostituito ma ancora non ci sono nomi validi.
Sul fronte giocatore Viviano e Silvestre sono vicini al Parma che vuole anche Sala e prova a convincere Quagliarella. In uscita c’è anche Regini corteggiato dal Chievo, partirà anche Praet e da lui, accostato sempre a Inter e Juventus, la Sampdoria si aspetta di incassare almeno 25 milioni.