Samp-Spal e Frosinone-Genoa: i precedenti

0
129

Lunedì sera arriva al “Ferraris” la Spal , sconfitta la scorsa stagione il 30 Dicembre 2017 per 2-0 grazie ad un generoso rigore fischiato da Pairetto al novantesimo e trasformato da Quagliarella, che si ripetè nel recupero servito da un delizioso assist di Kownacki, in una partita che sembrava incanalarsi verso il nulla di fatto .

I precedenti sono 20, sedici in serie A e quattro nella serie cadetta, prima dell’incrocio della scorsa stagione bisogna risalire al 22/11/1981 quando in serie B la squadra guidata da Renzo Ulivieri che a fine anno risalì nella massima serie s’impose per 2-1, con le reti di Scanziani e Zanone, con gol ospite di Capuzzo.

Prima della doppietta vincente di Quagliarella la Samp aveva vinto contro gli estensi il 24/3/1968 grazie ad una zampata di “Corvo” Francesconi; le vittorie in A sono solo sei, un altro goleador nei cuori dei tifosi blucerchiati più attempati, Ermanno “Bisontino” Cristin, firmò l’1-0 del 1/5/1966, il 3-1 del 29/3/1964 porta le firme di Salvi, Barison e Da Silva dopo il vantaggio spallino di Mencacci.

La Spal espugnò due volte Marassi a cavallo degli anni sessanta: il 13/12/1959 il 2-0 porta le firme di Novelli e Morbello, De Souza il goleador nell’1-0 del 7/10/1962.

Nella stagione 1955-56 la tripletta di “Tacchino freddo”, al secolo Eddie Firmani, decise l’incontro per il 3-1 finale, il rigore trasformato da “Pinella” Baldini bastò per vincere il match dell’anno precedente.

————————————————-

Sono solo due i precedenti in Ciociaria per il Genoa: il 5 Maggio 2007 nel campionato cadetto che a fine stagione promosse la squadra di Gasperini arrivò una vittoria all’inglese firmata da De Rosa e dal rigore di Milanetto, l’unico confrontopal  a livello di massima serie è quello del 8/11/2015 e terminò in parità , con vantaggio ospite di Pavoletti, pareggio e sorpasso ad opera di Blanchard e Diakité e rete del definitivo 2-2 nella ripresa di Gakpé.