Mercato Sampdoria: Jordan Amavi e altri due per la fascia sinistra

0
404
Jordan Amavi piace alla Sampdoria
Jordan Amavi piace alla Sampdoria

La Sampdoria va a caccia di terzini sul mercato. Jordan Amavi è l’ultimo nome uscito, ma ci sono altre due giovani opzioni.

Chiusa, o quasi, la questione Schick, andrà alla Juve forse già entro questo week end, la Sampdoria inizia a muoversi anche per il mercato in entrata. Giampaolo ha bisogno di cambiare la batteria di terzini. Si parte dalla sinistra perché il titolare Regini ha le valigie pronte al pari di Dodò e anche Pavlovic non ha convinto. Il reparto è tutto da rifare e spuntano i primi nomi.

Jordan Amavi nel mirino della Sampdoria

L’ultimo in ordine di tempo, rilanciato da molti siti di calciomercato, è quello di Jordan Amavi. 23 anni, gran fisico e titolare fisso dell’Aston Villa, con cui ha giocato 34 partite nel campionato di serie B inglese, il  valore del suo cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Tanto per la Sampdoria che se davvero dovesse entrare in trattativa andrà a richiedere uno sconto su una valutazione che appare molto elevata. Cresciuto nelle giovanili del Nizza è stato anche una colonna dell’Under 21 dei Galletti.

Ieri è rimbalzato da più parti la voce di un interessamento per Fabio Eguelfi, ventidue anni in prestito alla Pro Vercelli dall’Inter. Quest’anno in B ha giocato 14 gare in un campionato in cui i piemontesi hanno lottato e centrato la salvezza. L’ultima strada è quella che porta a Dimarco, diciannove anni, l’anno scorso ad Empoli in prestito sempre dall’Inter. Di lui si sta parlando molto in questi giorni perché con la punizione magnifica di ieri ha dato una mano all’Italia Under 20 a battere lo Zambia e a volare in semifinale al Mondiale di categoria, evento storico per i colori azzurri. In Toscana ha giocato 12 volte senza riuscire ad evitare la retrocessione, è giovane e sul suo talento giurano in molti soprattutto per quel sinistro fatato che non si vede spesso in giro.