Mercato Genoa: si pesca in casa Milan, due nuove idee

0
861

Il mercato del Genoa entra nel vivo, l’obiettivo primario è sfoltire la rosa, poi si penserà agli acquisti, soprattutto in difesa e a centrocampo.

Centurion viaggia spedito verso Malaga, Palladino andrà allo Spezia, Ricci non tornerà a Crotone ma è sulla lista dei partenti insieme probabilmente a Rossettini che piace al Sassuolo, e a Gentiletti. L’operazione cessione degli esuberi procede a ritmo spedito e libera posti in rosa per i nuovi acquisti, il mercato del Genoa ora si muove dritto verso la milano rossonera.

Mercato Genoa: dal Milan due nuove idee

La notizia di oggi è che il Grifone avrebbe chiesto informazioni per il giovane centrocampista Locatelli chiuso al momento nella formazione di Gattuso da Biglia e Montolivo. Ha le caratteristiche giuste per il profilo che Ballardini ha chiesto alla società e il suo nome potrebbe balzare in testa alla graduatoria di preferenza visto che Acquah e Sturaro non dovrebbero muoversi dalle due sponde di Torino e Taider è inseguito da moltissime società. La seconda idea rossonera per il mercato del Genoa è Luca Antonelli, un cavallo di ritorno nel caso in cui Laxalt partisse. L’uruguaiano è richiesto sia dal Torino che dalla Fiorentina, Preziosi vorrebbe trattenerlo ma arriveranno offerte saranno valutate. In entrata si parla anche dell’interessamento del mancino, fantasista in stile Yago Falque, Medeiros dello Sporting Lisbona. In Portogallo parlano di affare già quasi chiuso con un prestito di 18 mesi e poi il riscatto fissato a circa 10 milioni. Da Villa Rostan però frenano anche se il giocatore sembra interessare e non poco.

Per la difesa, con Castan che sta svolgendo le visite mediche con il Cagliari, l’idea sarebbe quella di riportare a Genova De Maio. I nomi nuovi sono quelli di Barba e Caldirola, entrambi mancini, senza dimenticare le piste Jach e Paz, due giovani di belle speranze.