Mercato Genoa: Castan sempre più vicino, salta una cessione

0
127

In attesa del decisivo incontro di mercato delle prossime ore, il Genoa manovra per arrivare a Castan. Niente Crotone per Ricci.

Tra oggi e domani si inizierà a fare sul serio. Gli uomini mercato del Genoa hanno in programma un incontro in cui Preziosi, Perinetti e Donatelli appronteranno le strategie in modo da rendere più forte il Grifone di Ballardini. Servono un difensore centrale e un centrocampista ma c’è bisogno anche di sfoltire la rosa.

Castan primo colpo del mercato del Genoa?

Per fare un breve riepilogo del mercato del Genoa partiamo dalle entrate. E’sempre più vicino lo sbarco in rossoblù di Castan, il brasiliano era nel mirino del Cagliari ma i sardi sembrano essersi tirati fuori dalla corsa, autostrada aperta quindi per il Grifone che non dovrebbe avere problemi a trovare l’accordo con Roma e giocatore. A lasciargli il posto sarà Gentiletti, richiesto da qualche club di serie A. Più difficile la corsa al centrocampista: Acquah ad oggi è bloccato da Mazzarri, Allegri ha blindato Sturaro, l’alternativa Hjliemark non sembra stuzzicare più di tanto e allora spunta il nome di Duncan del Sassuolo, uomo perfetto per l’identikit richiesto da Ballardini: abile in entrambe le fasi, rapido e con qualche gol nelle gambe.

Capitolo cessioni, si complicano due affari

Sul fronte cessioni si è arenata, definitivamente, la trattativa tra Crotone e Genoa per Ricci. L’affare sembrava ben avviato ma tutto è saltato nelle ultime ore, l’attaccante rimane comunque nella lista dei partenti al pari di Palladino che ha richieste in serie B. A Villa Rostan piovono richieste anche per alcuni gioielli rinati con Ballardini: il Napoli tenta Perin ma per giugno, in tre seguono Izzo, ma il difensore non si muove, e ora il Torino sembra voler spingere forte per Laxalt che ha rinnovato da poco il contratto. Da piazzare infine ci sono Centurion e Landre.