Fumogeni a Marassi: multate Sampdoria e Napoli

0
104
I tifosi della Sampdoria
I tifosi della Sampdoria

Tremila euro di ammenda a Sampdoria e Napoli per il comportamento dei tifosi a Marassi domenica sera.

Sampdoria e Napoli multate: il comunicato ufficiale

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 4 settembre 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della
gara, acceso numerosi fumogeni nel proprio settore; sanzione applicata ai sensi degli
artt.4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 – C.U. n.
129/CSA).

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, nel corso
della gara, nel proprio settore, fatto esplodere un petardo e acceso alcuni fumogeni;
sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per
avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di
vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. SPAL 2013 a titolo di responsabilità oggettiva, per
avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa
equipaggiamento non regolamentare di calciatore.

b) CALCIATORI
CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)
DZEMAILI Blerim (Bologna): sanzione aggravata perché capitano della squadra.