Genoa, si ferma Bertolacci

0
160
Bertolacci
Bertolacci

Mira puntata sulla partita di sabato per portare a casa un altro risultato positivo. Nel fortino di Pegli la preparazione per il match con il Crotone sta procedendo a tutta, tra prove sul terreno di gioco allentato dalla pioggia (nel fine settimana è prevista una tregua) e le indicazioni di mister Ballardini, teso a tenere il gruppo sulla corda per unire le forze e produrre il massimo sforzo in questa fase decisiva. I giochi sono da fare. Il margine dalle terzultime, otto punti a sette turni dalla fine, non garantisce certezze.

Con Perin a difesa di una porta e Lamanna nell’altra, la parte centrale dell’allenamento è stata focalizzata su una partitella in famiglia a campo dimezzato. Scivolate, incitamenti, esultanze, richiami. Lo spirito di gruppo è più vivo che mai. Rispetto ai riscontri degli ultimi giorni ha marcato visita Taarabt, alle prese con una sindrome influenzale. Spolli ha effettuato buona parte dell’allenamento con i compagni, prima di staccarsi a titolo precauzionale. Bertolacci è uscito anzitempo per un affaticamento. Giovedì è prevista un’altra sessione a porte chiuse. L’agenda storica dei compleanni richiama due ex: Giorgio Magnocavallo (23 presenze e un gol nel 1978/79) e Massimo Minetti (7 partite nel 2005/06). Nella giornata di giovedì scadono le aste per le quattro maglie ufficiali dei giocatori rossoblù e dei tennisti della Coppa Davis, come contributo alla campagna di fundraising per l’Istituto Gaslini, promossa dal Genoa e dal primo sponsor di maglia Eviva: https://www.charitystars.com/collection/insieme-per-il-gaslini-it