Fulham-Sampdoria 0-1: promossi e rimandati

0
181
Dennis Praet centrocampista della Sampdoria
Dennis Praet centrocampista della Sampdoria

La Sampdoria batte il Fulham 1-0 a Londra e continua a crescere. Buone indicazioni dalla difesa e da Praet, da rivedere Jankto.

Giampaolo può essere soddisfatto. La sua Sampdoria batte il Fulham 1-0 e cresce in maniera convincente dopo il ritiro estivo di Ponte di Legno. Le indicazioni migliori arrivano dalla difesa e da Praet, sempre più leader tecnico della squadra. Da rivedere Jankto e Kownacki, decisamente imballati.

Fulham-Sampdoria 0-1: bene difesa e Praet

Per analizzare le note liete di Fulham-Sampdoria bisogna partire dalla difesa. Colley e Andersen hanno garantito solidità e sicurezza. oltre che centimetri pericolosi sulle palle inattive a favore dei blucerchiati. La coppia cresce ed è ancora imbattuta in questo inizio di stagione. Alle loro spalle ha destato buone impressioni Audero e anche Murru e Sala si sono mossi molto e senza troppe sbavature sugli esterni. Promosso a pieni voti il nuovo numero 10 Dennis Praet, motore inesauribile come mezzala destra e poi spostato al centro a fare il play, soluzione di ripiego perché nel cuore del centrocampo assicurano da Corte Lambruschini arriverà un regista, Obiang sempre in pole position.

Fulham-Sampdoria 0-1: da rivedere Jankto e Kownacki

Qualche ombra dopo l’amichevole Fulham-Sampdoria però rimane. Non ha brillato Jankto, fiore all’occhiello della campagna acquisti blucerchiata, che ieri è sembrato abbastanza nervoso e ancora un po’ impantanato in fase difensiva, meglio invece in fase di spinta. Nessun guizzo anche per Kownacki, decisamente imballato. Questo però non sembra essere un problema, il polacco è appena arrivato dopo l’esperienza mondiale e il suo fisico ha tempi più lunghi rispetto ad altri per mettersi in moto dopo i carichi di lavoro estivi.