Europei Under 21: gli impegni dei rossoblucerchiati

0
355
Skriniar va all'Inter: Ferrero conferma
Skriniar va all'Inter: Ferrero conferma
Terme di Genova

Pronti a partire gli Europei Under 21 con tanta Genova. Ecco chi andrà alla manifestazione continentale per Genoa e Sampdoria.

Europei Under 21: per il Genoa Biraschi, Cataldi e Zima

E’ iniziata la spedizione in Polonia della Nazionale U.21, la rappresentativa più titolata con cinque trionfi, al Campionato Europeo che sta per prendere il via. Dopo i plurimi stage di preparazione a Coverciano, gli azzurrini hanno alzato i tacchi e sono planati a Cracovia, per proseguire gli allenamenti in vista del debutto di domenica contro la Danimarca. Tra i giocatori a disposizione del tecnico Luigi Di Biagio, ci sono il difensore Davide Biraschi e il centrocampista Danilo Cataldi, entrambi tesserati per il Grifone nell’ultima stagione sportiva. Una vetrina importante per mettersi in luce ed accrescere il bagaglio di esperienze professionali. Partecipa alla manifestazione continentale anche il portiere Lukas Zima, titolare tra i pali della Repubblica Ceca. Si prospetta un derby in famiglia per lui nell’incontro con l’Italia, inserita nello stesso girone, in programma tra una settimana. A completare il quadro degli incontri, quello con la Germania di sabato 24 giugno. Tutti i match dell’Italia Under 21 saranno trasmessi in diretta sulle reti Rai.

Europei Under 21: quattro i giocatori della Sampdoria

L’Europeo Under 21 in Polonia è pronto a partire. Domani, venerdì, alle 18.00, saranno i campioni in carica della Svezia a dare il calcio d’inizio alla competizione, affrontando l’Inghilterra. Poi, via via toccherà a tutte le altre nazionali qualificate al nuovo format a 12 squadre, comprese quelle dei quattro sampdoriani: Bruno Fernandes (Portogallo, Gruppo B), Karol Linetty (Polonia, Gruppo A), Patrik Schick (Repubblica Ceca, Gruppo C) e Milan Skriniar (Slovacchia, Gruppo A). Sarà possibile seguire le partite dei blucerchiati sui canali RAI (RAI Sport 1 e 2) e sul sito rai.it.

Gruppo A
16 giugno, ore 20.45, “Arena” di Lublin: Polonia-Slovacchia
19 giugno, ore 18.00, “City Stadium” di Kielce: Slovacchia-Inghilterra
19 giugno, ore 20.45, “Arena” di Lublin: Polonia-Svezia
22 giugno, ore 20.45, “City Stadium” di Kielce: Inghilterra-Polonia
22 giugno, ore 20.45, “Arena” di Lublin: Slovacchia-Svezia

Gruppo B
17 giugno, ore 18.00, “Stadion Polonii” di Bydgoszcz: Portogallo-Serbia
20 giugno, ore 20.45, “Stadion MOSiR” di Gdynia: Portogallo-Spagna
23 giugno, ore 20.45, “Stadion MOSiR” di Gdynia: Macedonia-Portogallo

Gruppo C
18 giugno, ore 18.00, “City Stadium” di Tychy: Germania-Repubblica Ceca
21 giugno, ore 18.00, “City Stadium” di Tychy: Repubblica Ceca-Italia
24 giugno, ore 20.45, “City Stadium” di Tychy: Repubblica Ceca-Danimarca