Diritti Tv: il calcio sta oscurando gli altri sport

0
145
Var: i pro e i contro
Var: i pro e i contro
Banner_Carte_300x250

Gianni Vasino confronta la copertura mediatica e la vendita dei diritti tv tra il calcio e gli altri sport. Il pallone sta oscurando tutto il mondo dello sport.

La mancata assegnazione dei diritti televisivi per la nostra Serie A dal 2018 al 2021 ha portato alla ribalta le enormi differenze negli investimenti tra il calcio è gli altri sport a carattere nazionale

Ovvio che le emittenti decidano di investire il massimo possibile sullo sport più popolare che dovrebbe essere in grado di garantire un ritorno finanziario, ma in realtà questo non accade sempre

Ad esempio Premium, la tv a pagamento di Mediaset ,ha chiuso l ultimo bilancio con una forte perdita nonostante abbia avuto a disposizione , in esclusiva, la Champions la cui finale ha trasmesso in chiaro per aumentare gli introiti pubblicitari contando, giustamente, su un picco d ascolto che ha sfiorato i 14 milioni di audience

Attualmente in attesa del nuovo bando per i diritti tv il calcio di serie A costa a Sky 572 milioni di euro ed a Mediaset Premium  373 milioni

La  Premiere League inglese rende 2,3 miliardi,la Bundesliga tedesca 1,16 miliardi, la Liga spagnola 963 milioni e la Ligue francese 727 milioni

La Rai, da tempo è fuori dai giochi più  importanti e popolari , si limita all’ esclusiva della nazionale con una spesa di circa 25 milioni ed una condivisione dei Campionati Europei con Sky Italia con un costo di 75 milioni

Gli investimenti sul calcio sembrano ridicolizzare gli investimenti  riservati a tutti gli altri sport a carattere nazionale

Basti pensare  che la Formula 1 , cioè il mondiale automobilistico, totalizza 78 milioni tra Sky e Rai ,quello motociclistico 20 milioni da Sky,

Il Giro d Italia ciclistico costa alla Rai 12,5 milioni che paga il campionato di basket un solo milione

Queste poche note dimostrano le difficoltà che devono affrontare  la maggior parte degli sport,anche con grandi tradizioni di vittorie a livello mondiale, per riuscire a farsi apprezzare dal pubblico televisivo

Se si pensa che persino le Olimpiadi sembrano stentare a trovare una adeguata copertura televisiva, nel senso di riprese per tutte le specialità, si può concludere che   la passione per il calcio sembra togliere respiro e,quindi, popolarità a tutto il resto del mondo sportivo !!!!!