Dieci curiosità su Cagliari-Samp: Sardegna tabù per i blucerchiati

0
102

Dieci cose che forse non sai su Cagliari-Samp, i blucerchiati non vincono in Sardegna da 10 anni.

La Sampdoria è andata sempre in gol negli ultimi sette incontri giocati contro il Cagliari in Serie A, con un bilancio di perfetta parità in questo parziale: due vittorie per parte e tre pareggi.

L’ultima sconfitta casalinga del Cagliari contro la Sampdoria in Serie A, però, risale al novembre 2007 (3-0 il risultato finale): poi quattro vittorie e tre pareggi per i sardi.

Con Diego Lopez in panchina il Cagliari ha conquistato 10 punti in sette giornate di campionato (media 1.43 a match), quattro in più delle prime otto con Rastelli (0.75 a match di media).

Per la prima volta in questo campionato la Sampdoria ha perso due partite di fila (contro Bologna e Lazio): non colleziona tre ko di fila in A da settembre 2016.

Escludendo il derby di Genova giocato in trasferta, la Sampdoria ha perso le ultime tre gare lontano dal Ferraris in Serie A, subendo sempre almeno tre gol nel parziale.

La Sampdoria ha subito quattro degli ultimi sette gol in A nell’ultimo quarto d’ora di gioco: nessuna formazione è stata colpita di più in quel parziale nel campionato in corso (sei reti subite tra 75’ e fine partita).

Anche contro il Bologna il Cagliari ha subito gol di testa: sono ora sei le reti subite in questo modo dai sardi, nessuno ne conta di più in questa Serie A.

Il Cagliari non ha ancora trovato gol con giocatori subentrati dalla panchina in questo campionato, mentre la Samp contro la Lazio ha subito il quarto da un subentrante avversario (nessuna squadra ne ha concessi di più).

Leonardo Pavoletti ha segnato tre gol in tre partite di Serie A contro la Sampdoria: per lui anche tre gol nelle ultime quattro presenze in campionato alla Sardegna Arena.

Il Cagliari è la squadra di Serie A contro cui Duván Zapata ha giocato più partite (cinque) senza riuscire a fare gol.